Buro Puncher

Nome artefatto: Buro Puncher
Tipologia di appartenenza: Perforatrice
Produttore: Lexon
Designer: Adrian & Jeremy Wright
Anno e luogo di produzione: USA, 2011
Dimensioni: 11,5 x 6,5 x 4,7 cm
Prezzo al pubblico: Non acquistabile singolarmente, set completo 150 €

Individuare a quale categoria appartiene l’artefatto
c) Artefatto complementare alla lettura

This slideshow requires JavaScript.

2)Descrivere l’artefatto nel momento del suo utilizzo/applicazione, , evidenziando in particolare l’aspetto più strettamente legato alla lettura (500 parole max)
Viene utilizzato per praticare buchi, allineati e distanziati regolarmente, lungo il bordo di un foglio. Attraverso un meccanismo a molla e dei punzoni, lo strumento, grazie alla forza che gli si esercita, crea dei fori nella carta (anche attraverso più fogli contemporaneamente) che ne permettono una successiva raccolta nei raccoglitori ad anelli.

3) indicare tre aggettivi che caratterizzano l’artefatto
Penetrante – Preciso – Primitivo – Complementare

4) Individuare e descrivere le seguenti caratteristiche dell’artefatto.

Qualità morfologiche

L’oggetto ha la forma di un parallelepipedo, in linea con gli altri oggetti del set.
E’ composto dalla piastra inferiore che costituisce la base, dalla leva superiore [unica parte mobile] e dal meccanismo interno [molle e cilindri metallici], tutto già assemblato in fase di produzione. Tutte le parti visibili sono rivestite o realizzate in ABS, per cui potrebbe essere difficile se non impossibile separarle dalle parti metalliche.

Qualità espressivo/sensoriali

La perforatrice è realizzata in ABS, con il meccanismo interno non visibile in metallo.
Sulla leva superiore, parte in contatto con l’utente, è inciso il nome dell’oggetto, per distinguerlo dagli altri del set.
La scelta del colore può essere determinata dal contesto di utilizzo; il Buro Puncher è disponibile in tre colori: il grigio ispira più un contesto professionale, mentre viola e verde, unitamente all’utilizzo della finitura in gomma, danno l’idea di un qualcosa di più “giocoso”

Qualità funzionali

Quest’oggetto è utile a forare i bordi di uno o più fogli, ma può essere anche utilizzato come passatempo per tagliare coriandoli oppure impropriamente come semplice fermacarte.
Il suo utilizzo è comodo per la presenza di una leva vantaggiosa [la forza da applicare dipende dal numero di fogli che si vuole bucare contemporaneamente] ed è anche di facile comprensione, anche perchè presenta un incisione con il nome dell’oggetto stesso.
Solitamente viene utilizzato individualmente, in ufficio o a casa, da persone adulte [non è molto adatto ai bambini che potrebbero infilarci dentro le mani].
Il suo scopo finale è di permettere ai fogli di essere raccolti in un raccoglitore ad anelli: la trasformazione che applica al supporto è quindi irreversibile.
Alcune varianti di quest’oggetto, utilizzabili senza rischi anche dai più piccoli, rendono possibile il ritaglio di forme predefinite, ma per forare i bordi dei fogli la perforatrice classica rimane l’oggetto più preciso.

Advertisements