Attendere – alle Poste con il “numerino”

Scheda AZIONI

Nome azione: Attendere

Declinazione specifica:  alle Poste con il “numerino”

Individuare a quale categoria appartiene l’azione
Azioni contestuali alla lettura

 

1)Almeno 3 immagini

This slideshow requires JavaScript.

 

2)Descrivere l’azione come se si stesse narrando uno storyboard (500 parole max)
a_entrare alle Poste > ritirare il numerino  > cercare un posto dove sedersi ma, non trovandolo, restare in piedi > prendere il libro

b_iniziare a leggere > controllare di tanto in tanto il tabellone del turno > riprendere a leggere cercando il segno > stancarsi e appoggiarsi al muro continuando a leggere

c_ vedere che il prossimo è il proprio turno > scegliere di finire di leggere la frase e chiudere il libro velocemente > essere chiamati > raccogliere con difficoltà i propri effetti e andare allo sportello tenendo il libro in mano

3) indicare tre aggettivi che caratterizzano l’azione
scomoda – lenta – noiosa

4) Individuare le seguenti caratteristiche.
L’azione

a) Coinvolge 1, 2 o più persone? (dettagliare 200 battute)
L’azione coinvolge una sola persona che attende svogliatamente il proprio turno.

b) Richiede un oggetto per compierla? Quale? Come si usa?
Non viene richiesto nessun oggetto specifico per compierla.

c) Si svolge in pubblico o in privato?
L’azione è svolta in un luogo pubblico affollato.

d) Quanto tempo richiede?
Richiede almeno un quarto d’ora.

e) È una azione site specifica? In quale contesto si svolge?
Si svolge alle Poste ma un azione simile può avvenire in qualunque situazione di attesa con numerino.

f) Richiede una competenza specifica? Quale?
Nessuna competenza specifica, solo avere pazienza.

g) È un’azione legale o illegale?
Legale.

h) Come la lettura o il supporto (libro/rivista…) entrano in relazione  con l’azione? La coadiuvano,  la influenzano, la condizionano, la limitano,  la ostacolano… etc. ? (dettagliare 200 battute)
La lettura coadiuva l’azione rendendola più piacevole ma, al contempo, distrae il soggetto che non riesce a seguire adeguatamente la chiamata del proprio turno. Inoltre, il soggetto non ha posto dove sedersi e il libro è ingombrante in quanto va retto in mano senza possibilità d’appoggio. Il libro è altresì un ostacolo nel momento in cui il soggetto raggiunge lo sportello.

i) Quali sono gli aspetti positivi di questa azione? E quelli negativi?
Aspetti positivi: permette di far passare più velocemente il tempo d’attesa.

Aspetti negativi: interruzioni nella lettura per controllare l’avanzamento dei turni, bisogna sorreggere il supporto stando in piedi, luogo pubblico affollato e confusionale, possibilità di perdere il proprio turno perché troppo intenti nella lettura.

j) Come questa azione potrebbe essere migliorata, resa più facile, più piacevole, più efficace?
Si potrebbe dotare i clienti delle poste di un segnale audio che avverta l’arrivo del proprio turno, o eventualmente dotando il telefonino di un segnale (visivo, uditivo o con vibrazione) che si attivi all’avvicinarsi dello stesso. Inoltre, si potrebbero creare spazi adibiti alla lettura, salette chiuse ma collegate con un monitor che avvisi la chiamata del numerino per consentire di avere uno spazio tranquillo, lontano dal brusio e dalla confusione.

k)  E’ un azione finalizzata ad un risultato? Quale?
Il fine è quello di non annoiarsi durante l’attesa.

l) E’ un azione che implica un coinvolgimento emotivo?
Non vi è un coinvolgimento emotivo, se non quello relativo alla lettura stessa.

m) L’azione modifica il supporto? In modo reversibile o irreversibile?
L’azione modifica il supporto in quanto la chiusura di fretta del libro causa una piegatura nelle pagine.

Advertisements

Immergersi – Nello studio

Scheda AZIONI

Nome azione: Immergersi

Declinazione specifica: Nello studio

Individuare a quale categoria appartiene l’azione
Azioni implicite alla lettura

1)Almeno 3 immagini

This slideshow requires JavaScript.

 

2)Descrivere l’azione come se si stesse narrando uno storyboard (500 parole max)
a_sedersi alla propria scrivania > prendere il libro > aprirlo al capitolo da studiare

b_leggere più volte il capitolo sottolineando con colori diversi i paragrafi di maggiore importanza > riscrivere le parole chiave e fare degli schemi riassuntivi a bordo pagina

c_rivedere le parti sottolineate > ripetere ad alta voce gli argomenti > ripetere lo stesso procedimento per i capitoli successivi

3) indicare tre aggettivi che caratterizzano l’azione
concentrata – organizzata – solitaria

4) Individuare le seguenti caratteristiche.
L’azione

a) Coinvolge 1, 2 o più persone? (dettagliare 200 battute)
Coinvolge una singola persona che predilige l’isolamento per concentrarsi al meglio nello studio.

b) Richiede un oggetto per compierla? Quale? Come si usa?
Vengono richiesti supporti quali quaderni, block notes, post it dove appuntare parole chiave, penne ed evidenziatori per sottolineare.

c) Si svolge in pubblico o in privato?
In privato.

d) Quanto tempo richiede?
La concentrazione umana dura al massimo per 45 minuti quindi l’azione si svolge in quest’intervallo di tempo.

e) È una azione site specifica? In quale contesto si svolge?
Necessita di un contesto che permetta l’isolamento mentale.

f) Richiede una competenza specifica? Quale?
Richiede capacità di concentrazione e di comprensione delle parti lette.

g) È un’azione legale o illegale?
Legale.

h) Come la lettura o il supporto (libro/rivista…) entrano in relazione  con l’azione? La coadiuvano,  la influenzano, la condizionano, la limitano,  la ostacolano… etc. ? (dettagliare 200 battute)
Il libro è l’elemento fondamentale su cui si basa l’azione; gli strumenti utilizzati sono un ausilio per migliorare il risultato dell’azione.

i) Quali sono gli aspetti positivi di questa azione? E quelli negativi?
Aspetti positivi: capacità di estraniarsi dal mondo circostante concentrandosi appieno sul libro evitando distrazioni che rallentano lo studio.

Aspetti negativi: lo studio necessita di strumenti d’ausilio, i testi dopo lo studio risultano sporchi e danneggiati, a lungo andare la postura dell’utente può causare stanchezza e dolori, il rumore può distrarre.

j) Come questa azione potrebbe essere migliorata, resa più facile, più piacevole, più efficace?
Il problema delle distrazioni può essere risolto con supporti che permettano di escludere i rumori. Il libro potrebbe presentare input che catturino l’attenzione e rendano il tutto più interessante attraverso schemi, immagini e così via; dare la possibilità al fruitore di poter scrivere o disegnare in spazi appositi.

k) E’ un azione finalizzata ad un risultato? Quale?
Il fine è quello dello studio e dell’apprendimento personale.

l) E’ un azione che implica un coinvolgimento emotivo?
Non implica alcun coinvolgimento se non quello di predisporsi alla concentrazione.

m) L’azione modifica il supporto? In modo reversibile o irreversibile?
L’utente modifica il supporto irreversibilmente attraverso il suo metodo di studio sottolineando, disegnando, evidenziando, prendendo note a margine della pagina, macchiandolo con cibi e bevande, sgualcendo le pagine.

Sfogliare – Una rivista di gossip

Scheda AZIONI

Nome azione: Sfogliare
Declinazione specifica: Una rivista di gossip

Individuare a quale categoria appartiene l’azione
Azioni che si compiono con/sull’artefatto per la lettura

1)Almeno 3 immagini

This slideshow requires JavaScript.


 

2)Descrivere l’azione come se si stesse narrando uno storyboard (500 parole max)
a_prendere la rivista di gossip appena acquistata dalla borsa > chiamare un’amica per coinvolgerla > cominciare a sfogliarla con noncuranza > soffermarsi di tanto in tanto su qualche immagine pubblicitaria evocativa o titolo interessante confrontandosi

b_fermarsi a leggere un articolo che ha catturato l’attenzione > commentare > rimettersi a sfogliare > inumidirsi la punta delle dita e continuare a sfogliare

c_terminare la lettura della rivista > riprendere a chiacchierare e riporla con poca cura su un tavolino

3) indicare tre aggettivi che caratterizzano l’azione
disinteressata – superficiale – curiosa

4) Individuare le seguenti caratteristiche.
L’azione

a) Coinvolge 1, 2 o più persone? (dettagliare 200 battute)
Vengono coinvolte due persone: la prima regge la rivista mentre la seconda la sfoglia. Entrambe vengono coinvolte attivamente nella lettura con lo scambio di opinioni e battute.

b) Richiede un oggetto per compierla? Quale? Come si usa?
Nessun oggetto.

c) Si svolge in pubblico o in privato?
E’ un ambiente privato.

d) Quanto tempo richiede?
Circa una ventina di minuti.

e) È una azione site specifica? In quale contesto si svolge?
Non è un’azione site specifica e può svolgersi in qualunque luogo, privato o pubblico che sia.

f) Richiede una competenza specifica? Quale?
Nessuna. Può essere svolta da chiunque in qualunque momento.

g) È un’azione legale o illegale?
Legale.

h)  Come la lettura o il supporto (libro/rivista…) entrano in relazione  con l’azione? La coadiuvano,  la influenzano, la condizionano, la limitano,  la ostacolano… etc. ? (dettagliare 200 battute)

La rivista semplifica l’azione grazie ai colori, ai titoli che richiamano l’attenzione, alle immagini e foto, ai contenuti di tipo “leggero”.
Le pagine, inoltre, sono in carta patinata e sottile, facile da scorrere.

i) Quali sono gli aspetti positivi di questa azione? E quelli negativi?
Aspetti positivi: velocità di lettura, sguardo generale alla rivista senza soffermarsi attentamente su un’unica pagina, coinvolgimento di due persone, conoscenza generale sugli argomenti trattati dalla rivista in tempi rapidi, costi contenuti.

Aspetti negativi: visione d’insieme mai accurata e dettagliata, le pagine si strappano facilmente se sfogliate rapidamente, le pagine patinate risultano non leggibili con luce diretta e il supporto non essendo rigido rende difficile la presa.

j) Come questa azione potrebbe essere migliorata, resa più facile, più piacevole, più efficace?
Studiare un metodo per evitare di doversi inumidire continuamente la punta delle dita per sfogliare, soprattutto in casi poco igienici come i luoghi pubblici.
Limitare gli sprechi dovuti al packaging delle riviste e degli eventuali gadget.

k) E’ un azione finalizzata ad un risultato? Quale?
Intrattenimento.

l) E’ un azione che implica un coinvolgimento emotivo?
Il coinvolgimento si verifica tra le due persone e nel momento in cui si evince un minimo di interesse per un articolo.

m) L’azione modifica il supporto? In modo reversibile o irreversibile?
Può danneggiare la rivista se viene fatta con troppa violenza, si possono strappare o stropicciare le pagine. Tali azioni posso essere di natura irreversibile.