Spiaggia libera

Nome contesto: Spiaggia
Tipologia: Spiaggia libera
Declinazione specifica: Sul bagnasciuga

Individuare a quale categoria appartiene il contesto:

CATEGORIA b) contesti neutri

This slideshow requires JavaScript.

2) Descrivere il contesto nelle sue variabili ambientali (spaziali, dimensionali, di luce), di organizzazione (500 parole max)
Si tratta di uno spazio naturale all’aperto, che quindi gode dell’illuminazione solare.
Ha un’estensione variabile [sia in lunghezza che in larghezza] a seconda del luogo e della conformazione specifica della costa.
Può essere costituita da sabbia e/o sassi ed è possibile trovarvi zone di vegetazione selvaggia.
E’ uno spazio usufruibile gratuitamente da tutti, senza obbligo di noleggio attrezzature.
Spesso presenta un livello di pulizia inferiore rispetto alle spiagge private.

3) indicare tre aggettivi che caratterizzano il contesto

Caotica – Disorganizzata – Autogestita

4) Individuare e descrivere le seguenti caratteristiche del contesto.
1. Dove è localizzato?
E’ possibile trovare spiagge libere in qualsiasi località costiera .
2. E’ un luogo fisso o mobile?
Fisso.
3. E’ pubblico o privato/domestico?
Pubblico.
4. All’aperto o al chiuso/interno?
All’aperto.
5. E’ accessibile in modo libero o codificato? (dettagliare 200 battute)
Chiunque può accedervi. Il buon senso prevede il mantenimento di un certo codice comportamentale [non sporcare, non disturbare gli altri utenti ecc.]
6. E’ uno luogo specializzato funzionalmente in termini univoci (mono funzione-uso) o dagli usi multipli (funzioni-uso primarie e secondarie) o non specificati (funzioni-uso accessorie, potenziali o improprie)? (dettagliare 200 battute)
Il contesto non prevede un utilizzo specifico. I servizi di salvataggio e di noleggio ombrelloni/sdrai sono accostabili alle attività di nuoto e relax, ma è possibile fare qualsiasi cosa [nei limiti del lecito]
7. Quali sono i tempi di accessibilità dello spazio/contesto? (dettagliare 200 battute)
Il contesto è accessibile per tutta la giornata in qualsiasi momento per tutto l’anno [più che altro in primavera/estate] e non richiede nessun tipo di procedura per l’accesso, che è immediato.
8. E’ uno spazio strutturato/codificato o non strutturato/informale? (dettagliare 200 battute)
Si tratta di uno spazio informale.
9. E’ attrezzato o equipaggiato rispetto alla sua eventuale funzione/i? Con che elementi (naturali o) dotazioni e dispositivi? (dettagliare 200 battute)
Il contesto generalmente non prevede la dotazione di materiale, ma si possono trovare noleggi di attrezzature. La spiaggia libera in sé presuppone che l’utente si porti il necessario da casa.
10. Lo spazio viene fruito individualmente o in più persone? Quante? (dettagliare 200 battute)
Lo spazio, essendo pubblico, può essere fruito da un numero imprecisato di persone
11. Quali sono i ruoli dei vari attori all’interno dello spazio (codificati, non codificati)? Che azioni svolgono? (dettagliare 200 battute)
All’interno di questo contesto possono agire:
Salvataggio: controlla e garantisce la sicurezza del contesto;
Addetto ai servizi di pulizia: a volte la sua presenza è dubbia;
Noleggiatore: offre la possibilità di affittare attrezzature specifiche per il contesto
Fruitore: prende il sole, fa il bagno ecc.
12. Quali azioni relative al libro/lettura vi si possono svolgere (trasportare, leggere, comprare)? (dettagliare 200 battute)
Leggere, studiare, personalizzare il libro [con sabbia e conchiglie], proteggersi con il libro [dai raggi solari], uso di carta di giornale per accende un vulcano.
13. Qual è azione principale relativa al libro/lettura che vi si svolge (o per la quale è pensato, progettato, strutturato…)?
Il luogo non è pensato appositamente per un’azione relativa alla lettura, ma quella che vi si svolge principalmente è la lettura di piacere.
14. Quali altre azioni (non relative al libro/lettura) vi si possono svolgere? (dettagliare 200 battute)
Mangiare, dormire, fare sport, prendere il sole [ogni eventuale attrezzatura necessaria non è messa a disposizione]
15. Come si muovono/comportano le persone all’interno dello spazio? (liberamente, secondo procedure/percorsi/azioni/obiettivi.. etc) (dettagliare 200 battute)
Le persone all’interno dello spazio si comportano liberamente, possibilmente nel rispetto degli altri.
16. Quali sono le modalità temporali di utilizzo dello spazio (durata, momento della giornata etc)? (dettagliare 200 battute)
Lo spazio può essere utilizzato per un tempo illimitato in qualunque momento della giornata.
17. Gli attori possono modificare lo spazio? Come? Con che ruoli? Temporaneamente? Permanentemente? Attraverso quali azioni, dotazioni etc? (dettagliare 200 battute)
Gli attori possono modificare lo spazio scavando buche o costruendo castelli, in tal caso è una modifica temporanea.
Possono modificarlo anche lasciando rifiuti in giro: in generale si spera sia una modifica temporanea.
18. Quali sono gli aspetti positivi (relativi al libro/lettura e non) di questo contesto? E quelli negativi?
In generale è positivo l’accesso libero alla spiaggia, connesso all’aspetto negativo della mancanza di attrezzature e della pulizia.
Per quanto riguarda la lettura un aspetto positivo potrebbe essere la tranquillità e il silenzio che vi si possono trovare in alcune giornate. Aspetti negativi sono la posizione spesso scomoda e il troppo stretto contatto con la sabbia.
19. Come questo contesto potrebbero essere migliorato, reso più idoneo, più funzionale, più efficace ad usi relativi al libro/lettura?
Potrebbero essere allestite piccole zone lettura o essere fornite attrezzature per una lettura più “comoda”, ma l’offerta di questi servizi prevedrebbe un costo.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s