Aereo

Nome contesto:trasporto pubblico

Tipologia:aereo

Declinazione specifica: EasyJet, partenza Milano, destinazione località europea, zona passeggeri.

CATEGORIA

b) contesti neutri

1) Almeno 3 immagini

This slideshow requires JavaScript.

2) Descrivere il contesto nelle sue variabili ambientali (spaziali, dimensionali, di luce), di organizzazione (500 parole max)

Ogni aereo Easyjet è munito di cabina di pilotaggio e cabina passeggeri. In quest’ultima i sedili sono disposti su due file da tre posti l’una con al centro il corridoio per permettere il passaggio di passeggeri e personale.

L’ambiente è illuminato da luce artificiale, il corridoio in modo fisso, mentre ogni sedile possiede una propria luce direzionabile e regolabile in intensità che è possibile spegnere in caso si decida di riposare.
3) indicare tre aggettivi che caratterizzano il contesto

organizzato – accessoriato – assistito (assistenti di volo)

4) Individuare e descrivere le seguenti caratteristiche del contesto.

  1. Dove è localizzato?In fase di stasi l’aereo è localizzato all’interno dell’aeroporto, in fase di volo si trova sospeso nell’aria, potenzialmente può raggiungere qualsiasi zona della terra ma ha dei percorsi definiti.

     

  2. E’ un luogo fisso o mobile?È un luogo mobile.

     

  3. E’ pubblico o privato/domestico?È un luogo pubblico.

     

  4. All’aperto o al chiuso/interno?È un luogo interno, al chiuso.

     

  5. E’ accessibile in modo libero o codificato? (dettagliare 200 battute)Per accedervi è necessario essere in possesso di un biglietto aereo, acquistato precedentemente attraverso internet o direttamente in aeroporto.Occorre recarsi al banco per il check-in che consiste nel consegnare il biglietto, consegnare i bagagli da mettere nella stiva dell’aereo, presentare i passaporti, avere infine la carta di imbarco. Il check-in avviene in genere 1-2 ore prima della partenza. Si raggiunge il gate assegnato attraversando un metal detector dove vengono controllati passeggeri e bagagli da agenti di sicurezza e si raggiunge la sala di attesa e il banco di imbarco. Quando l’imbarco viene aperto, del personale della compagnia controlla la carta di imbarco, trattenendo il biglietto e lasciando solo un piccolo tagliando. Ci si avvia quindi verso l’aeromobile, o tramite tunnel mobili, o con pullman che attraversano le piste, a volte anche a piedi sulle piste. Salendo sull’aereo il personale controlla nuovamente la carta di imbarco e permette l’accesso all’interno dell’aereo.

     

  6. E’ uno luogo specializzato funzionalmente in termini univoci (mono funzione-uso) o dagli usi multipli (funzioni-uso primarie e secondarie) o non specificati (funzioni-uso accessorie, potenziali o improprie)? (dettagliare 200 battute)Il luogo è destinato alla funzione primaria di trasporto, tuttavia per agevolare le condizioni in cui si viaggia, sono stati aggiunti servizi e elementi che possano rendere più piacevole trascorrere il proprio tempo. Durante il volo c’è la possibilità di guardare un film, ascoltare musica, leggere e sui modelli più recenti è offerta la possibilità di connettersi a internet.

     

  7. Quali sono i tempi di accessibilità dello spazio/contesto? (dettagliare 200 battute)Generalmente (essendo già in possesso del biglietto aereo) ci si deve recare 1-2 ore prima della partenza del volo per eseguire check-in e imbarco. Le condizioni di accesso sono rigorose, viene permesso l’ingresso in aereo solo qualche decina di minuti prima della partenza del volo e concluso in un arco di tempo definito.

     

  8. E’ uno spazio strutturato/codificato o non strutturato/informale? (dettagliare 200 battute)È uno spazio strutturato/codificato in quanto deve essere comprensibile a un vasto tipo di utente, proveniente da varie zone del mondo.

     

  9. E’ attrezzato o equipaggiato rispetto alla sua eventuale funzione/i? Con che elementi (naturali o) dotazioni e dispositivi? (dettagliare 200 battute)La funzione di trasporto è supportata da sedili attrezzati, tavolini estraibili, portabagagli, luci artificiali orientabili, servizi igienici, finestrini laterali.

     

  10. Lo spazio viene fruito individualmente o in più persone? Quante? (dettagliare 200 battute)Lo spazio viene fruito in più persone, la media dei posti di un aereo che si muove all’interno del circuito europeo varia dai 145 ai 160 posti.

     

  11. Quali sono i ruoli dei vari attori all’interno dello spazio (codificati, non codificati)? Che azioni svolgono? (dettagliare 200 battute)All’interno dell’aereo durante il volo sono presenti 2 piloti più una decina di assistenti di volo. Il personale di bordo deve assicurarsi che la sicurezza ed il comfort dei passeggeri abbiano la priorità e deve rendere il viaggio un’esperienza piacevole, offrendo sempre un servizio cordiale, efficiente e cortese.

     

  12. Quali azioni relative al libro/lettura vi si possono svolgere (trasportare, leggere, comprare)? (dettagliare 200 battute)La prima azione di lettura una volta entrati nell’aereo è la visualizzazione del numero del proprio posto a sedere. Libri o riviste (magari acquistati nell’aeroporto) possono essere portate all’interno dell’aereo nel bagaglio a mano ed estratte per la lettura una volta effettuato il decollo, quando il volo è stabile. Riviste sponsorizzate dalla compagnia aerea e di pubblicità sono presenti nella tasca di fronte ad ogni sedile e possono essere visualizzate da ogni passeggero che avrà la sua copia personale. Prima del decollo viene letto al microfono da un assistente di volo un annuncio in varie lingue che informa i passeggeri sulle misure di sicurezza da adottare in caso di pericolo.

     

  13. Qual è azione principale relativa al libro/lettura che vi si svolge (o per la quale è pensato, progettato, strutturato…)?Di fronte ad ogni sedile, applicato al sedile di fronte a quello dove ci si trova, è presente un tavolino estraibile che permette al passeggero di appoggiare il libro o la rivista durante la lettura e di poterci appuntare o disegnare qualcosa. Sempre di fronte alla seduta è presente una tasca in tessuto contenente riviste che può accogliere altri oggetti e libri.

     

  14. Quali altre azioni (non relative al libro/lettura) vi si possono svolgere? (dettagliare 200 battute)Sul tavolino estraibile è possibile consumare cibi e bevande o appoggiare oggetti di altro tipo come computer o altri apparecchi elettronici.

     

  15. Come si muovono/comportano le persone all’interno dello spazio? (liberamente, secondo procedure/percorsi/azioni/obiettivi.. etc) (dettagliare 200 battute)Le persone all’interno dello spazio si muovono in modo differente a seconda del proprio ruolo: i piloti rimangono all’interno della cabina di pilotaggio e si occupano della gestione e pilotaggio del veicolo; gli assistenti di volo si occupano di controllare che le condizioni di viaggio dei passeggeri siano ottimali passando frequentemente per il corridoio, durante il viaggio vendono anche cibi e bevande; i passeggeri sono tenuti a mantenere la cintura di sicurezza fissata nei momenti più critici del volo come decollo, atterraggio e turbolenze, nei momenti di stabilità, i movimenti all’interno del veicolo sono comunque limitati a causa della ristrettezza degli spazi. La maggior parte dei movimenti vengono effettuati stando seduti al proprio posto.

     

  16. Quali sono le modalità temporali di utilizzo dello spazio (durata, momento della giornata etc)? (dettagliare 200 battute)Un volo può partire in qualsiasi momento della giornata o della notte. La durata di utilizzo dello spazio dipende invece dalla distanza che si deve percorrere. Nel caso di un volo diretto verso una località europea non supera le 2 ore.

     

  17. Gli attori possono modificare lo spazio? Come? Con che ruoli? Temporaneamente? Permanentemente? Attraverso quali azioni, dotazioni etc? (dettagliare 200 battute)I passeggeri hanno a disposizione degli elementi che possono modificare temporaneamente come il tavolino estraibile che scompare nel momento di non utilizzo, il sedile che generalmente può essere inclinato per ricercare maggiore comfort, si può regolare l’intensità e la direzione della propria luce.

     

  18. Quali sono gli aspetti positivi (relativi al libro/lettura e non) di questo contesto? E quelli negativi?Positivi: il tempo a disposizione è continuo e prolungato, si possono svolgere azioni senza essere disturbati dal via vai di passeggeri (come può succedere durante un viaggio con fermate intermedie), sono concessi piccoli adattamenti alla propria postazione: luce direzionabile e regolabile in intensità, aria condizionata, tavolino estraibile, inclinazione sedile.

    Negativi: poca libertà nei movimenti.

     

  19. Come questo contesto può essere migliorato, reso più idoneo, più funzionale, più efficace ad usi relativi al libro/lettura?Questo contesto potrebbe essere migliorato fornendo ai passeggeri letture da viaggio che allietino il trascorrere del tempo.

    Creato da: Gruppo 11 – Cartabianca

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s