Passeggero in Auto – Passeggero Camion

Scheda CONTESTI
Nome contesto: Passeggero in Auto
Tipologia:  Lunga percorrenza passeggero camion
Declinazione specifica: Da Italia a Germania
 Individuare a quale categoria appartiene il contesto:
  Contesti

    b) contesti neutri
1) Almeno 3 immagini

This slideshow requires JavaScript.

 

2) Descrivere il contesto nelle sue variabili ambientali (spaziali, dimensionali, di luce), di organizzazione
Truck cabins are quite large compared to other vehicles. There is often no more than two people in a truck at any one time and for this reason there is quite a bit of space. The driving and passenger seat both have about anormal amount of space. Although there is a large amount of space the separates the two. As well as this there is a large amount of space being the two, where there is uaually a bed, storage space, or even a televion. there is a lot of storage space in the cabin due to it’s size, and often truck drivers and passengers do not require to tamuch with them when they are driving. a truck cabin is usually about 2 to 3 metres wide, meaning that there is a significant distance between the driver and passenger. Inside the cabin there are usually reading lights and internal lights that are good enough to provide the same level of light that you’d find in most household rooms. both driver and passenger are seated in reclining seats, although the drivers seat is oftenhigher quality, as providing confort for drivers is more important that that of the passenger. There is also plenty of space to store and keep food. This storage acts to keep the food in place during driving so it can be consumed, or safely stowed for when the driver takes a break.
3) indicare tre aggettivi che caratterizzano il contesto
lento, lontano, ripetitivo
4) Individuare e descrivere le seguenti caratteristiche del contesto.
1.    Dove è localizzato?

All’interno di un camion per andare lontano nella sedia del passeggero
2.    E’ un luogo fisso o mobile?

Fisso.
3.    E’ pubblico o privato/domestico?
Privato
4.    All’aperto o al chiuso/interno?
Chiuso.
5.    E’ accessibile in modo libero o codificato?
È accessibile in modo libero. Forse un modo codificato sarebbe che si deve avere i chiavi per entrare oppure lo é accessibile in modo libero.
6.    E’ un luogo specializzato funzionalmente in termini univoci (mono funzione-uso) o dagli usi multipli (funzioni-uso primarie e secondarie) o non specificati (funzioni-uso accessorie, potenziali o improprie)?
Il luogo è specializzato per molti usi. In primo luogo, un camion trasporta merci da una posizione ad un’altra. un secondo uso é per dare la autista e il passeggero le comodità che renderanno il viaggio più piacevole
7.    Quali sono i tempi di accessibilità dello spazio/contesto?
I tempi di accessibilità sono venti quatro ore e ogni giorno della settimana. C‘é una autista e un passeggero per la ragione che quelli due si possono cambiare dopo pochi ore in modo che possano continuare a guidare.
8.    E’ uno spazio strutturato/codificato o non strutturato/informale?
lo spazio non è codificato e non c‘é una struttura nel questo contesto. la autista e il passeggero possono fare che cosa vogliono
9.    E’ attrezzato o equipaggiato rispetto alla sua eventuale funzione/i? Con che elementi (naturali o) dotazioni e dispositivi?
la sedia della autista e il passegero hanno un luce per tutti e due. la sedia del passeggero ha un portabicchieri, stoccaggio ed è reclinabile.
10.    Lo spazio viene fruito individualmente o in più persone? Quante?
Lo spazio è fruito per solo due persone.
11.    Quali sono i ruoli dei vari attori all’interno dello spazio (codificati, non codificati)? Che azioni svolgono?
I ruoli che svolgono sono a guidare la camion dalla origine alla destinazione. Una norma di sicurezza per andare lontano in un camion e per la autista e il passeggero a cambiare dopo pochi ore.
12.    Quali azioni relative al libro/lettura vi si possono svolgere (trasportare, leggere, comprare)?
All’interno del camion non si puó comprare qualcosa a lettura, Peró si puó leggere qualcosa durante la gita o transportare qualcosa a leggere.
13.    Qual è azione principale relativa al libro/lettura che vi si svolge (o per la quale è pensato, progettato, strutturato…)?
La lettura del libro o revista, peró non é strutturato e succede quando il passeggero vuole leggere.
14.    Quali altre azioni (non relative al libro/lettura) vi si possono svolgere?
All’interno del camion non si puó comprare qualcosa a lettura, Peró si puó leggere qualcosa durante la gita o transportare qualcosa a leggere.
15.    Come si muovono/comportano le persone all’interno dello spazio? (liberamente, secondo procedure/percorsi/azioni/obiettivi.. etc)
In un camion é difficile a fare molte cose perche se deve fare qualcosa in cui non si deve muovere or distogliere l’attenzione dalla autista. Per questo ragione alla lettura un libro é meglio di fare altre cose.
16.    Quali sono le modalità temporali di utilizzo dello spazio (durata, momento della giornata etc)?
Un camion si puó usare venti quattro ore per ogni giorno della anno. Con due autiste é possibile a cambiare l’autista e continuare a guidare, e per questa ragione é possibile a guidare per piu di dodici ore per una gita.
17.    Gli attori possono modificare lo spazio? Come? Con che ruoli? Temporaneamente? Permanentemente? Attraverso quali azioni, dotazioni etc?
Lo spazio può essere modificato. non é possibile a cambiare lo spazio, ma é possibile ad agiungere cose per aiutare con la gita, come cuscini.
18.    Quali sono gli aspetti positivi (relativi al libro/lettura e non) di questo contesto? E quelli negativi?
Aspetti positivi: il passeggero puó leggere quando vuole con le luce per la lettura, e che cosa vuole leggere.

Aspetti negativi: la luce per leggere puó interferire con la autista o essere fastidio.
19.    Come questo contesto potrebbero essere migliorato, reso più idoneo, più funzionale, più efficace ad usi relativi al libro/lettura?
Se ci un abilitá a dividere la luce nel senso che la autista non è influenzata dalla luce, se il passeggero vuole leggere. oppure, per il passeggero a leggere cosa vuole, quando vuole senza fermare a comprare qualcosa.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s