Viaggiare nel libro

Nome azione:

Viaggiare

Declinazione specifica:

Nel libro

Individuare a quale categoria appartiene l’azione

c) Azioni contestuali alla lettura

This slideshow requires JavaScript.


Descrivere l’azione come se si stesse narrando uno storyboard

Prendere un libro > leggerlo > farsi coinvolgere emotivamente > iniziare a fantasticare sul tema narrato.

Indicare tre aggettivi che caratterizzano l’azione

Mentale, isolata, emotiva.

Individuare le seguenti caratteristiche.

L’azione

a) Coinvolge 1, 2 o più persone?

Coinvolge solamente la persona che sta leggendo il libro.

b) Richiede un oggetto per compierla? Quale? Come si usa?

Richiede un libro e una buona dose di immaginazione.

c) Si svolge in pubblico o in privato?

Entrambi.

d) Quanto tempo richiede?

Variabile.

e) È una azione site specifica? In quale contesto si svolge?

Si svolge in qualsiasi contesto, purchè l’utente venga “catturato” dalla lettura; un ambiente calmo senza rumori molesti favorisce sicuramente l’azione, ma può verificarsi anche in ambienti rumorosi, ovviamente l’utente dev’essere una persona con una spiccata immaginazione, molto distratta o capace di isolarsi dal resto del mondo.

f) Richiede una competenza specifica? Quale?

Immaginazione.

g) È un’azione legale o illegale?

Legale.

h) Come la lettura o il supporto (libro/rivista…) entrano in relazione con l’azione? La coadiuvano, la influenzano, la condizionano, la limitano, la ostacolano… etc. ?

La influenzano, la condizionano, la limitano, la ostacolano…l’utente è “in balia” delle pagine, anche se l’azione viene dalla sua immaginazione e non direttamente dal libro.

i) Quali sono gli aspetti positivi di questa azione? E quelli negativi?

Grandi viaggi mentali e un po di isolamento dal mondo. Vieni preso per svampito, non ti accorgi di cosa sta succedendo, dello scorrere del tempo…

j) Come questa azione potrebbe essere migliorata, resa più facile, più piacevole, più efficace?

Con qualche artefatto che migliori il relax o l’isolamento, per tutti quelli che oltre un certo livello di rumore non riescono a concentrarsi.Anche un oggetto che operi sull’umore del soggetto può essere d’aiuto, dai colori, alla luce.

k) E’ un azione finalizzata ad un risultato? Quale?

Nessun risultato, se non piacere personale.

l) E’ un azione che implica un coinvolgimento emotivo?

Si.

m) L’azione modifica il supporto? In modo reversibile o irreversibile?

Non modifica il supporto.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s