Sottolineare – Sottolineare per ritrovare

This slideshow requires JavaScript.

Nome azione: sottolineare

Declinazione specifica: sottolineare per ritrovare

Individuare a quale categoria appartiene l’azione

  b) Azioni che si compiono con/sull’artefatto per la lettura:  

1) Almeno 3 immagini

2) Descrivere l’azione come se si stesse narrando uno storybord (500 parole max)

a_prendere e aprire il libro > cominciare a leggere

b_nel corso della lettura se ci si trova nella necessità di voler ritrovare una parola/frase/paragrafo, andare alla ricerca di uno strumento per sottolineare

c_prendere lo strumento atto a sottolineare (matita, evidenziatore, …) > sottolineare, assicurandosi che il libro sia tenuto fermo dall’altra mano

e_continuare a tenere a portata di mano lo strumento utilizzato

f_ripetere l’azione ogni qualvolta sia necessario

3) Indicare tre aggettivi che caratterizzano l’azione

istintiva – selettiva – personale

4) Individuare le seguenti caratteristiche

L’azione

a) Coinvolge 1, 2 o più persone? (dettagliare 200 battute)

l’azione coinvolge una persona; gli esiti di questa azione possono coinvolgere altre persone

b) Richiede un oggetto per compierla? Quale? Come si usa?

l’azione richiede necessariamente uno strumento ed il supporto su cui sottolineare

c) Si svolge in pubblico o in privato?

l’azione si svolge sia in pubblico che in privato

d) Quanto tempo richiede?

l’azione ha una durata breve

e) È una azione site specifica? In quale contesto si svolge?

l’azione può essere condotta in qualsiasi luogo

f) Richiede una competenza specifica? Quale?

Non richiede nessuna competenza specifica

g) È un’azione legale o illegale?

è un’azione legale

h) Come la lettura o il supporto (libro/rivista…) entrano in relazione  con l’azione? La coadiuvano,  la influenzano, la condizionano, la limitano,  la ostacolano… etc. ? (dettagliare 200 battute)

il carattere, l’interlinea ed il tipo di supporto influenzano la scelta dello strumento per sottolineare

i) Quali sono gli aspetti positivi di questa azione? E quelli negativi?

aspetti positivi:

è un’azione istruttiva che sopperisce ai limiti della nostra memoria.

aspetti negativi:

la sottolineatura può rovinare il supporto, si rischia di incidere/sporcare la pagina e quelle adiacenti

j)  Come questa azione potrebbe essere migliorata, resa più facile, più piacevole, più efficace?

un artefatto che permetta di sottolineare in modo poco invadente, che sia sempre a portata di mano, preciso, che non sporchi, discreto, e facilmente riponibile insieme al libro

k) È un’azione finalizzata ad un risultato? Quale?

il fine è quello di ritrovare una citazione, un numero, una frase interessante facilmente sfogliando il libro

l) È un’azione che implica un coinvolgimento emotivo?

può esserci un coinvolgimento emotivo

m) L’azione modifica il supporto? In modo reversibile o irreversibile?

l’azione modifica il supporto (anche la matita segna lievemente in modo irreversibile la superficie del libro)

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s