Riporre (in modo definitivo)

This slideshow requires JavaScript.


 
Nome azione: Riporre

Declinazione specifica: Riporre in modo definitivo (esibire)

Individuare a quale categoria appartiene l’azione

b) Azioni che si compiono con/sull’artefatto per la lettura

 2)Descrivere l’azione come se si stesse narrando uno storyboard (500 parole max)

 a_ completare la lettura o prendere la decisione di interromperla in modo definitivo;

b_ riporre il libro sullo scaffale seguendo o meno criteri di divisione come genere, dimensione, ecc.

3) indicare tre aggettivi che caratterizzano l’azione

definitiva – personale – specifica (per ciascun libro)

3) Individuare le seguenti caratteristiche.

L’azione

a)     Coinvolge 1, 2 o più persone? (dettagliare 200 battute)

Coinvolge in maniera attiva una persona che segue i propri criteri di ordine o quelli dell’ambiente domestico in cui vive/abita.

b)    Richiede un oggetto per compierla? Quale? Come si usa?

Richiede supporti per l’esposizione e il libro stesso.

c)     Si svolge in pubblico o in privato?

Si svolge in privato.

d)    Quanto tempo richiede?

Il tempo richiesto dipende dal criterio di catalogazione. Può durare un attimo o diversi minuti.

e)     È una azione site specifica? In quale contesto si svolge?

Si svolge in un contesto domestico privato.

f)      Richiede una competenza specifica? Quale?

No.

g)     È un’azione legale o illegale?

Legale.

h)    Come la lettura o il supporto (libro/rivista…) entrano in relazione  con l’azione? La coadiuvano,  la influenzano, la condizionano, la limitano,  la ostacolano… etc. ? (dettagliare 200 battute)

La lettura e il supporto possono condizionare l’azione: se la lettura è stata gradita, se il libro ha una particolare estetica o valore o si sceglie un determinato tipo di catalogazione, il libro verrà posto in uno specifico contesto.

i)       Quali sono gli aspetti positivi di questa azione? E quelli negativi?

Positivi: ordine, il libro sarà più facile da individuare per la persona che l’ha riposto.

Negativi: le persone esterne al contesto domestico avranno più difficoltà nel trovare il volume riposto non conoscendo il tipo di classificazione scelto.

j)       Come questa azione potrebbe essere migliorata, resa più facile, più piacevole, più efficace?

L’azione potrebbe essere migliorata utilizzando tecniche di catalogazione precise come indici, ordine alfabetico/cronologico.

k)     E’ una azione finalizzata ad un risultato? Quale?

Il libro viene riposto per non essere di intralcio alle altre azioni domestiche.

l)       E’ una azione che implica un coinvolgimento emotivo?

Il rapporto emotivo dipende dal coinvolgimento rispetto ad ogni singolo libro.

m)  L’azione modifica il supporto? In modo reversibile o irreversibile?

L’azione non modifica il supporto.

Creato da: GRUPPO 11 Carta Bianca

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s