Raccontare

This slideshow requires JavaScript.

Nome azione: Raccontare

Declinazione specifica: L’autore racconta ad un pubblico l’essenza della sua opera

 

Individuare a quale categoria appartiene l’azione

c) Azioni contestuali alla lettura:

2)Descrivere l’azione come se si stesse narrando uno storybord (500 parole max)

L’autore del libro riassume in un breve discorso l’essenza e il significato della sua opera> l’autore risponde ad eventuali domande della platea

 

3) indicare tre aggettivi che caratterizzano l’azione

Enfatica, colloquiale, sintetica

3) Individuare le seguenti caratteristiche.

L’azione

a)     Coinvolge 1, 2 o più persone? (dettagliare 200 battute)

L’azione coinvolge l’autore e la platea che assiste alla presentazione

b)     Richiede un oggetto per compierla? Quale? Come si usa?

L’azione non richiede necessariamente un oggetto per compierla

c)      Quanto tempo richiede?

Il tempo richiesto è a discrezione dell’autore

d)     È una azione site specifica? In quale contesto si svolge?

L’azione richiede un luogo grande a sufficienza per accogliere il pubblico, si svolge generalmente in sale attrezzate per tenere conferenze e in un contesto formale

e)     Richiede una competenza specifica? Quale?

L’azione richiede una buona capacità oratoria

f)       È un’azione legale o illegale?

È un’azione legale

g)     Come la lettura o il supporto (libro/rivista…) entrano in relazione  con l’azione? La coadiuvano,  la influenzano, la condizionano, la limitano,  la ostacolano… etc. ? (dettagliare 200 battute)

Il libro è assoluto protagonista nell’azione, il racconto si basa sul suo contenuto

h)     Quali sono gli aspetti positivi di questa azione? E quelli negativi?

Raccontare un libro ad un pubblico consente di raggiungere un grande bacino di utenza e stimola la curiosità dello stesso, portandolo ad un eventuale acquisto; può essere una pratica negativa nel caso in cui le capacità oratorie dell’autore non siano efficaci ai fini di stimolare il pubblico o peggio portino ad una percezione negativa dell’opera

i)       Come questa azione potrebbe essere migliorata, resa più facile, più piacevole, più efficace?

L’azione può essere resa più efficace apportando delle attrattive alla presentazione stessa, che siano esse di tipo scenografico o contenutistico

j)       E’ un azione finalizzata ad un risultato? Quale?

L’azione è finalizzata alla promozione dell’opera

k)     E’ un azione che implica un coinvolgimento emotivo?

L’azione tendenzialmente implica tensione ed emozione da parte dell’autore tenuto a raccontare la sua opera davanti ad un pubblico; allo stesso modo è plausibile un coinvolgimento emotivo da parte del pubblico stesso

l)       L’azione modifica il supporto? In modo reversibile o irreversibile?

L’azione non modifica il supporto

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s