Nascondere qualcosa di prezioso dentro un libro

Nome azione: NASCONDERE

Declinazione specifica: nascondere in un libro qualcosa di importante 

Individuare a quale categoria appartiene l’azione

  b) Azioni che si compiono con/sull’artefatto per la lettura:  

This slideshow requires JavaScript.

 2)Descrivere l’azione come se si stesse narrando uno storybord (500 parole max)

prendere una foto/lettera di una persona cara che si desidera conservare > prendere un libro significativo dalla libreria di casa > aprire il libro ad una pagina qualsiasi e inserirvi la foto/lettera in questione > chiudere il libro facendo attenzione che la foto/lettera non esca dalle pagine del libro.

3) Indicare tre aggettivi che caratterizzano l’azione

Personale, ingegnosa, artistica.

4) Individuare le seguenti caratteristiche.

L’azione

a)     Coinvolge 1, 2 o più persone? (dettagliare 200 battute)

Coinvolge una sola persona.

b)     Richiede un oggetto per compierla? Quale? Come si usa?

L’azione prevede l’uso del libro come nascondiglio per l’oggetto personale da conservare.

L’utente può pensare anche di manomettere il libro per ricavare un vano interno dove nascondere oggetti più voluminosi, in tal caso avrà bisogno taglierina e colla per costruire il vano.

c)      Si svolge in pubblico o in privato?

Si svolge in privato.

d)     Quanto tempo richiede?

Richiede poco tempo, nel caso in cui l’utente vuole conservare semplici lettere o fotografie; mentre l’azione richiederà più tempo nel caso in cui l’utente vorrà cimentarsi col bricolage per la costruzione del vano.

e)     È una azione site specifica? In quale contesto si svolge?

L’azione deve essere svolta in un luogo privato, altimenti tutti sapranno che l’utente vuole nascondere qualcosa nel libro.

f)       Richiede una competenza specifica? Quale?

L’azione richiede creatività e fantasia nel pensare a come nascondere tali oggetti all’interno del libro, e richiede abilità manuali di bricolage, precisione e pazienza nel caso della costruzione del vano.

g)     È un’azione legale o illegale?

È un’azione legale.

h)     Come la lettura o il supporto (libro/rivista…) entrano in relazione  con l’azione? La coadiuvano,  la influenzano, la condizionano, la limitano,  la ostacolano… etc. ? (dettagliare 200 battute)

La lettura non entra in relazione con l’azione, il supporto invece è direttamente connesso con l’azione senza il quale l’azione non si potrebbe svolgere.

i)       Quali sono gli aspetti positivi di questa azione? E quelli negativi?

Positivi: un libro può essere ri-usato per altro scopo.

Negativi: un altro utente può prendere in prestito quel libro specifico e l’azione cessa di essere tale.

j)       Come questa azione potrebbe essere migliorata, resa più facile, più piacevole, più efficace?

Si può pensare di fornire a tutti i libri con copertina rigida una sorta di tasca/cartelletta alla fine del libro nella quale contenere piccoli documenti (come nelle Moleskine)

k)     E’ un azione finalizzata ad un risultato? Quale?

Nascondere un oggetto dalla vista altrui dissimulando quotidianità.

l)       E’ un azione che implica un coinvolgimento emotivo?

Sì perché l’utente dovrà avere sempre cura del supporto affinchè il suo scopo abbia buon fine.

m)   L’azione modifica il supporto? In modo reversibile o irreversibile?

Nella maggior parte dei casi il supporto non viene modificato. Nei casi in cui il supporto viene modificato (creazione di una cavità) esso subisce una modifica irreversibile.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s