Correggere (azione a scelta)

This slideshow requires JavaScript.

Azione: correggere

Declinazione azione: correzione di una bozza/libro

Individuare a quale categoria appartiene l’azione

  b) azioni che si compiono con/sull’artefatto per la lettura  

2)Descrivere l’azione come se si stesse narrando uno storybord (500 parole max)

Prendere il documento > lniziare la lettura > individuare gli elementi da correggere > attuare la correzione  > rileggere la porzione corretta > verificare la correttezza dell’intervento > proseguire la lettura > ripetere la procedura fino a conclusione dell’elaborato

3) indicare tre aggettivi che caratterizzano l’azione

Attenta, precisa, necessaria

4) Individuare le seguenti caratteristiche.

L’azione

a)     Coinvolge 1, 2 o più persone?

L’azione è eseguita da una singola persona, ma si riflette sul lavoro di un’altra ed il risultato è fruibile da infiniti utenti

b)     Richiede un oggetto per compierla? Quale? Come si usa?

L’azione necessita di strumenti per l’annotazione  delle correzioni, biro, pennarelli, evidenziatori, matite. Eventualmente si può utilizzare anche un bianchetto.

c)      Si svolge in pubblico o in privato?

In privato

d)     Quanto tempo richiede?

Il tempo varia in relazione alla mole dell’elaborato e alla qualità di scrittura dello stesso. Può variare tra un lasso di tempo breve ad uno molto lungo.

e)     È una azione site specifica? In quale contesto si svolge?

non si tratta di una azione site specifica. può essere condotta in qualsiasi luogo metta a disposizione materiali e spazi per lavorare.

f)       Richiede una competenza specifica? Quale?

Richiede un’elevata conoscenza della lingua nella quale è scritto l’elaborato

g)     È un’azione legale o illegale?

legale

h)     Come la lettura o il supporto (libro/rivista…) entrano in relazione  con l’azione? La coadiuvano,  la influenzano, la condizionano, la limitano,  la ostacolano… etc. ?

L’azione è necessaria alla corretta lettura dell’elaborato. È quindi precedente alla pubblicazione dello stesso, ne influenza i contenuti, ed il riscontro con i lettori.

i)       Quali sono gli aspetti positivi di questa azione? E quelli negativi?

Aspetti positivi:
migliora i contenuti e la lettura dell’elaborato.

Aspetti negativi:
può comportare la modifica dei contenuti proposti dall’autore.
Può allungare i tempi di pubblicazione.

j)       Come questa azione potrebbe essere migliorata, resa più facile, più piacevole, più              efficace?

Attraverso l’impiego di tecnologie avanzate di correzione

k)     E’ un azione finalizzata ad un risultato? Quale?

Il risultato dell’azione è quello di migliorare la resa formale,  grammaticale e di contenuto dell’elaborato

l)       E’ un azione che implica un coinvolgimento emotivo?

Il correttore può essere coinvolto emotivamente dalla lettura dell’elaborato.

m)   L’azione modifica il supporto? In modo reversibile o irreversibile?

L’azione può modificare il supporto in quanto potrebbe aggiungere o eliminare alcune parti, modificando irreversibilmente la lunghezza dello stesso

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s