Viaggiare leggendo, per passare il tempo

Nome azione:

Viaggiare

Declinazione specifica:

Viaggiare, leggendo un libro per interesse personale, passare il tempo o evitare le noia.

Individuare a quale categoria appartiene l’azione

a)Azioni implicite alla lettura

This slideshow requires JavaScript.


Descrivere l’azione come se si stesse narrando uno storyboard

Prendi un libro > prendi un mezzo > viaggia per più di un minuto > comincia a leggere > aspetta di arrivare
Indicare tre aggettivi che caratterizzano l’azione

Noia, momento personale, sfruttare.

Individuare le seguenti caratteristiche.

L’azione

a)Coinvolge 1, 2 o più persone?

Come azione diretta di lettura coinvolge sempre una persona.

b) Richiede un oggetto per compierla? Quale? Come si usa?

E’ necessario, ovviamente, un libro, preferibilmente ritenuto interessante dal soggetto, dipende dalla noia.

c) Si svolge in pubblico o in privato?

Solitamente si svolge su mezzi pubblici (che possono essere vuoti, avvicinandosi al “privato”).

d) Quanto tempo richiede?

Il tempo richiesto è variabile, può essere tutta la durata del viaggio o una su parte grande o piccola, a discrezione dell’utente.

e) È una azione site specifica? In quale contesto si svolge?

Si svolge in un contesto di spostamento tramite un mezzo; pubblico o privato per medi o lunghi spostamenti; Il sito deve offrire una condizione di quiete nella quale l’utente non ha nulla da fare o deve aspettare di giungere a destinazione per compiere il uso dovere.

f) Richiede una competenza specifica? Quale?

Alfabetizzazione.

g) È un’azione legale o illegale?

Legale.

h) Come la lettura o il supporto (libro/rivista…) entrano in relazione con l’azione? La coadiuvano, la influenzano, la condizionano, la limitano, la ostacolano… etc. ?

Gli permettono di compierla…di passare il tempo.

i) Quali sono gli aspetti positivi di questa azione? E quelli negativi?

Sfruttare i “tempi morti” di una giornata, ritagliarsi un momento di piacere o evitare di annoiarsi; tuttavia, spesso, ci si distrae e si salta la fermata.

j) Come questa azione potrebbe essere migliorata, resa più facile, più piacevole, più efficace?

Con qualsiasi aggeggio che tenga le pagine aperte senza l’uso di entrambe le mani, che attenui i rumori del mezzo, che avvisi cosa sta succedendo “fuori dal libro”.

k) E’ un azione finalizzata ad un risultato? Quale?

Leggere, passare il tempo,..

l) E’ un azine che implica un coinvolgimento emotivo?

Si e no, se ti piace il libro si, se ti stai solo distraendo no.

m) L’azione modifica il supporto? In modo reversibile o irreversibile?

Se lo pieghi troppo si sgualcisce.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s